fbpx

Dott.ssa Isabella Salvia – Biologo Nutrizionista

Dott.ssa Isabella Salvia – Mutrizionista Altamedica

Nasco a Sesto San Giovanni, ma vivo a Roma.

Conseguo la Laurea Triennale in Scienze Biologiche con la tesi “Risposte Fisiologiche allo stress” e la Laurea Magistrale in Biologia nel 2014 con la votazione di 110/100 con lode accademica discutendo una tesi sperimentale su “La cessione dai contenitori in plastica agli oli essenziali di bergamotto”.

Attualmente collaboro con il Centro Altamedica di Viale Liegi 45  ROma – Zona Parioli come biologo nutrizionista.

Per due anni ho frequentato il laboratorio del Dipartimento di Scienze dell’Ambiente, della Sicurezza, del Territorio, degli Alimenti e della Salute (S.A.S.T.A.S), diretto dal Prof. Giacomo Dugo dell’Università degli Studi di Messina. Durante questo percorso ho affrontato problematiche scientifiche di grande rilievo, avendo modo di conoscere la qualità degli alimenti nel dettaglio.

Tra il 2016 e il 2017, collaboro con il Prof. Carmine Orlandi, monitorando e controllando il percorso di grandi obesi ed atleti professionisti (Federazioni del CONI, gruppi sportivi Forze Armate, Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza).

Dal 2018 al 2020 collaboro con il centro medico “Pianeta Salute” di Folignano (Ascoli Piceno).

Dal 2017 ad oggi ricevo i miei pazienti anche presso lo Studio Cardiologico Salvia in Sicilia.

Parallelamente all’attività libero-professionale, continuo a seguire la mia prima attività di giornalista, che mi ha portata all’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti (come Pubblicista).

Con l’inizio dell’attività di Biologo Nutrizionista, ho iniziato una parallela attività di divulgazione informativa, anche attraverso il sito di informazione locale “glpress” con la rubrica settimanale “Salute e Benessere”.

Al centro Altamedica mi occupo di visite nutrizionistiche. Una prima visita, della durata di circa un’ora, ha come obiettivo quello di raccogliere tutti i dati del paziente, effettuando un’attenta anamnesi patologica, familiare e di abitudini alimentari. Raccoglierò i dati antropometrici, plicometrici e bioimpedenziometrici (quest’ultimo attraverso lo strumento BIA 101 Anniversary Sport Edition, Bioelectrical Impedance Analyzer Medical Device Class IIa).

Solo conoscendo il punto di partenza a livello di composizione corporea e la quotidianità della persona si riuscirà, infatti, a elaborare un piano alimentare personalizzato che soddisferà pienamente il paziente.

Durante i controlli, che si effettueranno all’incirca una volta al mese e che avranno la durata di mezz’ora, si ripeterà la bioimpedenziometria e si effettuerà nuovamente il report antropometrico per monitorare i progressi nel tempo. Il piano nutrizionale verrà modificato in base a questi dati e alla compliance del paziente.

Nel tempo intercorso tra la prima visita e i controlli seguirò anche telefonicamente il paziente, dandogli supporto e suggerimenti, perché ritengo che l’empatia e il sostegno debbano essere alla base della mia attività professionale.

    Per Info e Prenotazioni:

    Nome - Cognome *:

    Esame da eseguire *:

    Indirizzo email *:

    Inserisci Telefono* :

    Informazioni Aggiuntive :

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy riportata qui

    Voglio ricevere sconti e promozioni dedicati.

    × Chat