fbpx

Per ottenere un successo gestazionale è necessario che la donna produca più ovociti.

Questo si ottiene mediante un’ opportuna stimolazione farmacologica (di solito con sostanze ormonali dette gonadotropine), che si somministrano la sera, dopo aver sentito le indicazioni dello specialista giorno per giorno.

Per far sì che la stimolazione sia quella necessaria (non più e non meno di quanto sia opportuno) si esegue un monitoraggio dell’ovulazione mediante ecografie seriate   (anche quotidiane) e prelievi di sangue per stabilire il valore degli estrogeni prodotti dai follicoli in evoluzione.

Il primo controllo ecografico associato ad un prelievo di sangue per dosare FSH, LH, ESTRADIOLO, viene effettuato il terzo giorno del ciclo: è in questa giornata che si decide se la paziente potrà  proseguire con la stimolazione, chiamando il pomeriggio alle ore 17 il numero del ginecologo dal quale è seguita che la informerà dei valori dei dosaggi ormonali effettuati la mattina.

I tempi della stimolazione sono diversi a secondo del protocollo utilizzato (esistono piu’ protocolli che utilizzano diversi farmaci stimolanti ed inibitori a seconda del bisogno in base alla condizione iniziali, all’età, alla risposta individuale).

Il monitoraggio ecografico ed ormonale viene eseguito nel nostro Centro, nel Reparto di Fertilità di coppia, ad orari comodi (di solito intorno all’ora di pranzo) affinché le donne possano continuare la loro attività lavorativa sia di mattina che di pomeriggio. Il prelievo di sangue lo si esegue contestualmente limitando al minimo il disagio. Dai risultati dell’esame ecografico ed ormonale lo specialista del Servizio saprà orientarsi per prescrivere la dose del farmaco da somministrare quotidianamente, in regola la sera.
La stimolazione ed il monitoraggio sono finalizzati a maturare le condizioni per la fecondazione che potrà avvenire in vivo ,come nei protocolli di Inseminazione intrauterina omologa (IUI) oppure può avvenire “in vitro“, come nella Fertilizzazione in vitro ed embrio transfer (FIV-ET) o nella iniezione intracitoplasmatica dello spermatozoo nell’ovocita (ICSI).

 

Per saperne di più: 06 85 05 605 oppure 335 71 02 505 


Richiedi subito una prenotazione
o chiama direttamente lo
06 8505 (sempre attivo)




Nome - Cognome *:

Esame da eseguire *:

Indirizzo email *:

Inserisci Telefono* :

Informazioni Aggiuntive :

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy riportata qui

× Chat