Il laser, nei migliori centri di Fecondazione Assistita, viene utilizzato per creare un foro nell’involucro che circonda l’ovocita, mediante una tecnica chiamata “Assisted Hatching”.

Normalmente, questo processo avviene quando l’embrione si trova nell’utero, per mezzo di alcuni enzimi, la membrana si assottiglia fino a dissolversi, consentendo all’embrione di sgusciare fuori ed impiantarsi nella mucosa uterina.

In donne di età superiore ai 38 anni, o in casi di ripetuti fallimenti, la causa potrebbe essere un indurimento di questa membrana e in questo caso l’assisted hatching mediante laser aumenta le percentuali di successo di gravidanza.


Richiedi subito una prenotazione
o chiama direttamente lo
06 8505 (sempre attivo)




Nome - Cognome *:

Esame da eseguire *:

Indirizzo email *:

Inserisci Telefono* :

Informazioni Aggiuntive :

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy riportata qui

Chat