Il servizio di psicologia si occupa di counseling, psicoterapia individuale e di coppia, con particolare attenzione ai contesti sistemico relazionali offrendo anche un consistente sostengo ai bambini, adolescenti e giovani per fronteggiare tutte le tappe della così detta età evolutiva, e ai genitori nella gestione delle diverse situazioni con l’obiettivo di migliorare il proprio benessere e la propria qualità di vita nell’intento di facilitare il cambiamento per una crescita e una piena realizzazione personale.

A questo fine si utilizzano sia il modello di psicoterapia di breve intervento che quello classico di ulteriore approfondimento. Si dedica particolare attenzione alle applicazioni del approccio della psicologia positiva con un interessamento mirato sul empowerment, la mindfullness e tutti gli elementi che contribuiscono alla crescita positiva e armonica della propria personalità e delle proprie capacità.

La Terapia Breve Strategica è un intervento terapeutico breve che si occupa di “come” i sistemi umani costruiscono i problemi e persistono nel mantenerli e di “come” progettare e applicare strategie di intervento capaci di produrre rapidi e risolutivi cambiamenti nell’ottica di una crescita personale.

Il terapeuta strategico non utilizza nessuna definizione di “normalità” o “patologia” psichica ma si basa piuttosto, sui concetti di “funzionalità” o “disfunzionalità”.

Da un punto di vista strategico, quindi, per cambiare una situazione problematica, non è necessario indagare sui “perché” e svelare le cause passate, aspetto su cui non si avrebbe nessuna possibilità di intervento, ma risulta più utile lavorare su “come” il problema funziona nel presente e su quali strategie siano più adatte a creare una soluzione efficace e duratura.
Per raggiungere questo obiettivo nella maniera più rapida ed efficace possibile, l’intervento strategico è di tipo attivo perché possa produrre risultati già a partire dalle prime sedute.
La finalità dell’intervento terapeutico diviene quindi l’acquisizione di autonomia e capacità personali nel fronteggiare e risolvere problematiche psicologiche nell’adulto e nel bambino come:

  • Ansia
  • Attacchi di panico
  • Depressione
  • Dipendenze (fumo, alcool, etc.)
  • Disturbi della sfera alimentare
  • Disturbi psicosomatici
  • Fobie
  • Malattie psicosomatiche
  • Fobie
  • Ossessioni
  • Disagi esistenziali
  • Disagi scolastici
  • Elaborazione lutti e separazioni
  • Ipocondria
  • Rapporti familiari problematici
  • Problemi nei contesti lavorativi
  • Problemi di relazione
    • Potenziamento della propria personalità
    • Gestione positiva del cambiamento.
    • Progettualità e criteri di efficacia del proprio talento

Ipnosi Ericksoniana

L’ipnosi non è una pratica strana ma un fenomeno naturale e quotidiano. L’ipnosi è una terapia psicologica  molto breve, efficace nel trattamento di un’ampia gamma di disturbi psicologici, fisici, psicosomatici e psicofisiologici. In alcuni casi può recare giovamento  anche quando altri tipi di terapie siano giunte ad un’ impasse.
Da molti anni, grazie all’opera di Milton Erickson (ma non solo), l’ipnosi viene utilizzata in campo clinico per curare anche patologie riconducibili a più cause e i risultati scientifici ne dimostrano  l’efficacia.
Pur compiendo operazioni complesse, siamo capaci di allontanarci profondamente con il pensiero da ciò che in un dato momento sta accadendo.

A chi non è mai capitato di chiedersi, guidando la macchina, se il semaforo appena superato fosse verde oppure rosso? Chi non ha mai avuto la sensazione che il tempo sia volato mentre passeggiava al mare rapito dalla bellezza del paesaggio?

Infatti, spontaneamente ha luogo la trance, un fenomeno semplice e allo stesso tempo utilizzabile a scopo clinico.

L’ipnotista sfrutta proprio questa possibilità insita nella mente umana. Favorendo la dissociazione ipnotica permette alla mente di ridurre la propria attività razionale, rendendo meno difficile l’accesso alle risorse  inconsce.

L’ipnosi serve per trovare un sostegno personale nei momenti in cui c’è bisogno di fare chiarezza mentale, si deve superare un momento di difficoltà o si deve prendere una decisione strategica.

Milton H. Erickson ha definito l’ipnosi come un tipo molto particolare di comportamento complesso e insolito, ma normale, che in condizioni opportune può essere sviluppato probabilmente da tutte le persone comuni e anche dalla gran parte di quelle che hanno problemi di salute.

Ottimi vantaggi si ottengono nello sport per chi vuole raggiungere la massima concentrazione, aumentare le proprie potenzialità psicofisiche in occasione di grandi sfide, serve per trovare un sostegno personale nei momenti in cui c’è bisogno di fare chiarezza mentale, si deve superare un momento di difficoltà o si deve prendere una decisione strategica.

E’ fondamentale per gli imprenditori che devono fare chiarezza mentale prima di effettuare scelte strategiche importanti e in ambito terapeutico, nelle diverse specializzazioni della medicina, della psicologia clinica e dell’odontoiatria. Viene sempre più utilizzata con buoni risultati nel controllo delle emozioni (disturbi d’ansia, attacchi di panico, rabbie, tristezze, e delle dipendenze (alcol, fumo, droghe). È impiegata in ostetricia nella preparazione e nella conduzione del parto, in odontoiatria nelle varie fobie da studio dentistico e come analgesico; in dermatologia nelle diverse forme di malattie psicosomatiche, e negli ultimi anni anche in oncologia come strumento del sostegno psicologico cioè come tecnica di rilassamento e nella eliminazione degli effetti collaterali alle diverse terapie quali la nausea, il vomito, l’eccessiva stanchezza e ovviamente nella gestione delle diverse emozioni negative.

L’ipnositerapia può essere ampiamente impiegata per intervenire nelle diverse forme di nevrosi, nei disturbi somatoformi, nelle diverse dipendenze (alcol, tabacco, droga), nei disturbi sessuali di origine psicogena, nei disturbi alimentari e nei disturbi post-traumatici.

Gli anestesisti nel controllo del dolore, nella preparazione al parto, agli interventi chirurgici e nel post operatorio.

Artemisia Main Center
Viale Liegi 45 – 00198 Roma
Tel. 06 8505 Fax 068505415
Dott.ssa  Elena Sorrento
Titoli professionali:
Psicologa; Psicoterapeuta; Sessuologa; Ipnoterapeuta Ericksoniana
Iscr. Albo Psicologi Lazio n.° 9639  del 13/4/2005  – Aut. n. 0003002 del 10/4/2001

Richiedi subito una prenotazione
o chiama direttamente lo
06 8505 (sempre attivo)

Nome - Cognome *:

Esame da eseguire *:

Indirizzo email *:

Inserisci Telefono* :

Informazioni Aggiuntive :

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy riportata qui