Detta anche “narcosi”, l’anestesia nasce con lo scopo di abolire la sensibilità al dolore e la coscienza durante un intervento chirurgico.

In particolare, la “narcosi” e’ quel complesso quadro indotto da particolari sostanze,dette anestetici generali,in cui appaiono temporaneamente tutte le funzioni inerenti la vita di relazione,senza che siano interrotte le funzioni fondamentali della vita vegetativa.

In pratica,gli scopi principali dell’anestesia generale sono:

  • L’ipnosi (sospensione della coscienza);
  • L’effetto analgesico ( abolizione del dolore);
  • La mio risoluzione (rilassamento muscolare);
  • Amnesia ( eliminazione del ricordo di quanto accaduto durante l’intervento);

La visita anestesiologica, e’ una visita specialistica nel corso della quale l’Anestesista rileva la presenza o meno di elementi che possano costituire fattori di rischio aggiuntivo per l’anestesia e per il superamento  del trauma operatorio,quali patologie concomitanti,allergie,intolleranze, ecc..
Se invece il paziente non risulta al momento in condizioni adeguate, l’Anestesista prescrive una terapia, richiede indagini supplementari, fino a quando le condizioni del paziente non risultino idonee all’intervento.

In caso di negatività viene dato l’assenso all’intervento.

Richiedi subito una prenotazione
o chiama direttamente lo
06 8505 (sempre attivo)

Nome - Cognome *:

Esame da eseguire *:

Indirizzo email *:

Inserisci Telefono* :

Informazioni Aggiuntive :

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy riportata qui

Chat