Spirometria semplice e con broncodilatatore

PneumologiaSPIROMETRIA SEMPLICE

La spirometria semplice è una procedura non invasiva, che fornisce una misurazione obiettiva di alcuni parametri funzionali respiratori di primo livello, che forniscono informazioni essenziali per la diagnosi e il monitoraggio di numerose malattie dell’apparato respiratorio.

La spirometria non permette di identificare la singola specifica patologia, ma permette di rilevare due gruppi basilari di deficit funzionali, conseguenza di numerose malattie: il deficit ostruttivo (es. asma bronchiale e BPCO) e quello restrittivo.

La spirometria viene eseguita con uno strumento detto appunto “spirometro” che consiste in un misuratore del flusso e del volume di aria mobilizzata dal paziente, collegato allo spirometro attraverso un boccaglio monouso, che trasforma il segnale in valori numerici ed in immagini grafiche.

Poichè la maggior fonte di variabilità dell’esame risiede nelle procedure di esecuzione del test, una stretta collaborazione tra paziente ed operatore è fondamentale per acquisire dati attendibili. L’insufficiente collaborazione del paziente rappresenta la maggior fonte di variabilità della spirometria. È pertanto necessaria una accurata descrizione dell’esame da parte dell’operatore e una sua corretta esecuzione da parte del paziente per giungere ad una diagnosi accurata.

Prima di cominciare l’esame spirometrico l’operatore eseguirà una indagine anamnestica per rilevare indicazioni all’esame ed eventuali controindicazioni. Vengono poi raccolti con precisione i dati anagrafici, il peso e la altezza del paziente, per il calcolo dei cosiddetti “valori teorici”, cioè i valori normali di riferimento per quel soggetto. Lo spirometro calcola i valori spirometrici teorici previsti per il paziente in base ad età, sesso, razza ed altezza e li compara con quelli rilevati.

Non c’è una particolare preparazione per eseguire una spirometria, ma solo alcuni consigli che facilitano l’esecuzione dell’esame e la validità dei risultati. Molto importante è sospendere, se possibile, l’assunzione di farmaci broncodilatatori spray o per aerosol nelle 24 ore (Tiotropio) – 12 ore (Salmeterolo, Formoterolo) antecedenti la prova. Se questo non fosse possibile deve essere comunicato al medico prima dell’esecuzione del test. Inoltre si consiglia di non fumare e non eseguire sforzi eccessivi prima dell’esecuzione dell’esame.

Indicazioni:

  • Valutazione di segni e sintomi respiratori
  • Misura degli effetti della malattia sulla funzionalità polmonare
  • Screening di pazienti a rischio
  • Valutazione preoperatoria
  • Valutazione prognostica
  • Valutazione funzionale per attività sportiva
  • Controllo degli effetti della terapia
  • Valutazione della evoluzione del danno funzionale
  • Monitoraggio di soggetti a rischio per esposizione ambientale/occupazionale
  • Valutazione di pazienti nell’ambito di un programma di riabilitazione
  • Valutazioni medico-legali

La spirometria è sconsigliata in presenza di patologie o condizioni di salute che potrebbero essere aggravate dall’espirazione forzata, quali:

  • Aneurismi cerebrali, addominali o toracici
  • Angina pectoris instabile o infarto miocardico recente
  • Embolia polmonare
  • Emottisi
  • Interventi chirurgici recenti all’occhio, al torace o all’addome
  • Pneumotorace
  • Presenza di nausea o vomito

TEST DI BRONCODILATAZIONE FARMACOLOGICA (TEST DI REVERSIBILITÀ FARMACOLOGICA)

Tale esame viene eseguito dopo l’identificazione attraverso l’esame spirometrico di un difetto ventilatorio ostruttivo, così da valutare la reversibilità dell’ostruzione bronchiale permettendo di verificare la possibilità di disostruzione tramite terapia farmacologica. La prova di reversibilità si esegue facendo inalare al paziente un farmaco broncodilatatore (salbutamolo), previo consenso informato scritto, e ripetendo la spirometria dopo 20 minuti, da confrontare con quella basale.

 Artemisia Main Center Roma

Viale Liegi 45 – 00198
Dott. Appodia Massimiliano
Tel. 06 85 05
e-mail: servizio.pneumologia@artemisia.it


Richiedi subito una prenotazione
o chiama direttamente lo
06 8505 (sempre attivo)




Nome - Cognome *:

Esame da eseguire *:

Indirizzo email *:

Inserisci Telefono* :

Informazioni Aggiuntive :

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy riportata qui