Altamedica è lieta di annunciare l’accordo con L’Istituto d’Istruzione Superiore Luigi Einaudi, Istituto Professionale per i Servizi Commerciali, Indirizzo Grafico, Socio Sanitario e Turistico.

La convenzione si basa sull’attuazione del Progetto Alternanza Scuola Lavoro previsto dal sistema educativo italiano (D.Lgs n. 77/2015) ed ha l’obiettivo di avvicinare la scuola al mondo del lavoro, istituendo un circolo virtuoso tra scuola- imprese e territorio.

Altamedica metterà così a disposizione degli studenti dell’Istituto Superiore Luigi Einaudi il proprio staff, i propri spazi e le proprie competenze per arricchirli di esperienze pratiche e maturate sul campo.L’obbiettivo è quello di ampliare la formazione già acquisita in aula, per introdurre i ragazzi alla conoscenza del mondo del lavoro e per favorirne l’orientamento, valorizzando vocazioni professionali, interessi e stili di apprendimento individuali.

Attraverso questo progetto si concretizza così il concetto di complementarità dei diversi approcci, pratico e teorico, nell’apprendimento. Il mondo della scuola e quello dell’impresa non svolgono più ruoli separati bensì integrati tra loro.

A partire dal 20/3/2017 Altamedica avrà il piacere di accogliere presso la propria sede quattro studenti dell’Istituto Superiore, per un periodo di due settimane consecutive.

Questi svolgeranno attività didattiche e avranno la possibilità di approcciare alle diverse aree aziendali di Altamedica, quali la comunicazione, il marketing e il customer care, l’amministrazione e la contabilità, l’accoglienza e il centralino, la progettazione e l’applicazione del Modello di Controllo e Gestione Anticrimine, e infine l’organizzazione, la gestione e la comunicazione di eventi formativi e convegni.

A disposizione dei ragazzi ci sarà un tutor interno all’azienda che, insieme ad un tutor docente della scuola, elaborerà un percorso formativo personalizzato e assisterà gli studenti nel suo svolgimento.

Al termine del periodo di alternanza scuola lavoro, questi ultimi saranno infine valutati per verificare le competenze acquisite.

Altamedica crede nel progetto e si impegna ad assumere uno specifico ruolo formativo per i giovani e ad adottare così una forma nuova di responsabilità sociale d’impresa, poiché far questo significa promuovere la qualità del lavoro e la competitività del paese.